vai al contenuto. vai al menu principale.
Accesso

Il comune di Challand-Saint-Anselme appartiene a: Regione Autonoma Valle d’Aosta / Région Autonome Vallée d’Aoste

Ciclotour: Saint-Vincent – Col de Joux – Verrès – Saint-Vincent

Nome Descrizione
Punto di partenza Saint-Vincent (Piazza Zerbion)
Punto di arrivo Saint-Vincent (Piazza Zerbion)
Lunghezza 51 Km
Tempo percorrenza 3h04
Dislivello 1045 m
Periodo consigliato Dal 01/05 al 31/10


Adagiata in una conca riparata dai venti, Saint-Vincent vanta preziose testimonianze del passato. Dal 1947 Saint-Vincent deve la sua fama al Casinò, uno dei pochi autorizzati in Italia. Nel periodo estivo si può salire al Col de Joux percorrendo una delle strade più panoramiche della regione dove lo sguardo spazia sulla valle centrale. Da qui si scende nel versante opposto fino a Brusson per poi proseguire verso il fondo valle toccando i paesi di Challand-Saint-Anselme e Challand-Saint-Victor. Subito dopo quest’ultimo è già visibile Verrès, dominata dall’imponente castello costruito nella seconda metà del XIV sec. Proseguendo in direzione Aosta, poco distante da Verrès, si trova Champdepraz sede del Parco Naturale del Mont Avic, unico parco regionale valdostano. Si tocca poi l’antico paese di Montjovet, situato in una posizione strategica lungo la via romana delle Gallie, dominato dal castello di Saint-Germain del secolo XI di cui sono ancora visibili una bella torre e alcuni resti della cinta murarie.

Località interessate dal percorso:
- Saint-Vincent (575 m)
- Terme di Saint-Vincent 1,4 km (633 m)
- Bivio Emarèse 9,1 km (1150 m)
- Col de Joux 16,2 km (1620 m)
- Bivio Col de Joux 22,3 km (1280 m)
- Brusson 23,6 km (1265 m)
- Arcesaz 26,4 km (1130 m)
- Challand-Saint-Anselme 29,35 km (1030 m)
- Challand-Saint-Victor 34,1 km (745 m)
- Verrès 39,3 km (379 m)
- Montjovet 44, 2 km (390 m)
- Saint-Vincent 51 km (575 m)